Madrid
Weather Icon
New York
Weather Icon
Roma
Weather Icon
Lisbon
Weather Icon
C. Mexico
Weather Icon

SISTEMA NERVOSO

SISTEMA NERVOSO

3D NEUROLOGIA ABANTERA

Il sistema nervoso è una complessa rete di nervi e cellule che trasportano messaggi, in entrata e in uscita, dal cervello e dal midollo spinale alle varie parti del nostro corpo.

Il sistema nervoso comprende il sistema nervoso centrale e il sistema nervoso periferico. Il sistema nervoso centrale è formato dal cervello e dal midollo spinale, mentre il sistema nervoso periferico è costituito dal sistema nervoso somatico e da quello autonomo.

Il cervello si trova all'interno del cranio e ha la forma di un fungo. È composto da quattro parti principali:

  • il tronco encefalico
  • il telencefalo
  • il cervelletto
  • il diencefalo

Possiede cellule nervose, chiamate neuroni, e cellule che agevolano il funzionamento di questi, dette gliali o della glia o neuroglia.

Ci sono due tipi di materia nel cervello: materia grigia e materia bianca. La materia grigia riceve e registra gli impulsi. Essa contiene i corpi cellulari dei neuroni e la neuroglia. La materia bianca trasmette in tutto il cervello gli impulsi da e verso la materia grigia.

Le meningi sono tre strati o membrane che rivestono il cervello e il midollo spinale. Lo strato esterno è quello duro (chiamato dura madre). Lo strato intermedio è l'aracnoide, mentre lo strato interno è detto pia madre. Le meningi offrono protezione al cervello e al midollo spinale, fungendo da barriera contro batteri e altri microrganismi.

Il midollo spinale si trova all'interno di una struttura tubolare che si estende dal cervello. Il midollo spinale è costituito da una serie di 31 segmenti, chiamati segmenti spinali. Da ogni segmento fuoriesce una coppia di nervi spinali. Nel midollo spinale si situano i nervi motori e sensoriali. Il midollo spinale è lungo 43 cm nelle donne adulte e 45 cm negli uomini, il suo peso è di circa 35-40 grammi.

Il neurone è la più piccola unità funzionale del sistema nervoso. Per ciascuna catena di impulsi c'è un neurone, prima del corpo oppure del ganglio cellulare, che sono una sorta di organo centrale di controllo per i numerosi neuroni che escono dal sistema nervoso periferico.

Il neurone pregangliare si trova nel cervello o nel midollo spinale. Nel sistema nervoso autonomo questo neurone pregangliare proietta a un ganglio autonomo. Il neurone postgangliare proietta quindi verso l'organo bersaglio.

Nel sistema nervoso somatico c'è solo un neurone tra il sistema nervoso centrale e l'organo bersaglio, mentre il sistema nervoso autonomo utilizza due neuroni.

Un'altra parte del sistema nervoso è il sistema nervoso autonomo. È formato da tre parti:

  • il sistema nervoso simpatico
  • il sistema nervoso parasimpatico
  • il sistema nervoso enterico

Fanno parte del sistema nervoso autonomo i nervi degli organi interni su cui l'essere umano non ha un controllo cosciente. Si pensi per esempio al battito cardiaco, alla digestione, alla respirazione.

I nervi del sistema nervoso autonomo controllano i muscoli involontari (o lisci) e li fanno funzionare, facendo loro secernere gli enzimi.

La terza parte del sistema nervoso autonomo è il sistema nervoso enterico. Esso è costituito da una complessa rete di fibre nervose che innervano gli organi all'interno dell'addome, come ad esempio l'apparato digerente, il pancreas, la cistifellea, ecc. Contiene quasi 100 milioni di nervi.