Madrid
Weather Icon
New York
Weather Icon
Roma
Weather Icon
Lisbon
Weather Icon
C. Mexico
Weather Icon

IL PRIMO VOLO CON EQUIPAGGIO DI SPACEX VERSO LA STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE ENTRO MAGGIO 2020

IL PRIMO VOLO CON EQUIPAGGIO DI SPACEX VERSO LA STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE ENTRO MAGGIO 2020

La capsula Crew Dragon di SpaceX trasporterà per la prima volta gli astronauti alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), tra “metà e fine maggio”, ha detto mercoledì la NASA. È il primo volo umano verso la ISS lanciato dagli Stati Uniti dal 2011.

Il razzo appartiene alla compagnia del miliardario Elon Musk. “Falcon 9 lancerà la Crew Dragon dalla Florida, con a bordo gli astronauti della NASA Bob Behnken e Doug Hurley (…). La NASA e SpaceX attualmente prevedono che il decollo avverrà non oltre la fine di maggio”, ha dichiarato l’agenzia spaziale statunitense in un comunicato.

Nel mese di marzo la capsula ha fatto un viaggio di andata e ritorno alla ISS, atterrando a più di 400 chilometri dalla Terra, con solo un manichino a bordo. Il veicolo ha trascorso sei giorni nello spazio prima di cadere nell’Oceano Atlantico.

Dalla fine dell’attività delle navette spaziali nel 2011, dopo trent’anni di servizio, solo i russi sono andati e venuti dalla stazione.

SpaceX ha effettuato il viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale circa 15 volte dal 2012, ma solo per rifornire la stazione.

Per ridurre i costi, la NASA ha affidato per la prima volta il trasporto dei suoi astronauti ad aziende private. L’agenzia spaziale non possiede più aeromobili o razzi, quindi acquista il servizio a un prezzo fisso.

Da parte sua, Boeing si è aggiudicata un contratto per i servizi spaziali e sta sviluppando la propria capsula, Starliner.